Traslochi dalla Sardegna al Continente prezzi e modi di Risparmio

Traslocare dalla Sardegna al continente, verso città importanti come Roma e Milano, oppure viceversa, non è stato mai facile. Il motivo è ovvio, c’è di mezzo il mare e per forza di cosa si deve utilizzare una nave per imbarcare i camion utilizzati nel trasloco. Farlo poi nel periodo estivo è ancora piú costoso perchè i prezzi dei traghetti lievitano tantissimo e anche se usufruiamo di tariffe agevolate per i residenti si spende comunque parecchio. Se sono piú lunghi di 6 metri i furgoni sono classificati “merci” e pagano una polizza di carico emessa dagli scali d’imbarco. Sono cose che voi non vedete, perchè chiedete il preventivo direttamente alla ditta di traslochi, che ovviamente si rifarà sul prezzo finale.

Il primo consiglio quindi per risparmiare in un trasloco tra Sardegna e continente, anche se abitate in città vicino al mare come Cagliari, Olbia o Sassari, è di effettuarlo durante i mesi invernali. Va bene anche in tardo autunno ed in primavera. Se proprio non potete farne a meno di effettuarlo nella stagione estiva, evitate le partenze dei fine settimana.

Traslochi sardegna italia

Il secondo consiglio che vi diamo per risparmiare su un trasloco che si effettua via nave con partenza o destinazione Sardegna è quello di utilizzare la “movimentazione di gruppo”.  Vi spieghiamo meglio. Contattandoci via mail all’ indirizzo info@preventivotrasloco.org oppure riempendo il form con la richiesta che trovate sotto o al lato fate la richiesta del vostro trasloco. Dettagliate il giorno di partenza, la città di origine e destinazione, va bene qualsiasi città anche il piú piccolo paesino della Barbagia. Descrivete quanto è grossa la vostra casa, le cose che ci sono da smontare e rimontare, se dobbiamo portare via la cucina e la quantità di mobili da movimentare.

Se non avete una data fissa, ma potete muovervi in un lasso di tempo ampio, noi cerchiamo un altro trasloco simile al vostro. In pratica li facciamo insieme. I mobili e le vostre cose saranno trasportate nello stesso camion, in maniera separata ovviamente. I costi di traslochi vengono così abbattuti perchè dobbiamo fare solo un viaggio. Quindi un solo biglietto per i camion sui traghetti e una sola squadra di facchini che lavorerà. Una volta giunti a destinazione scarichiamo e montiamo tutti i vostri mobili nella casa di origine, anche se è molto distante rispetto a quella di un altro cliente.

Per risparmiare ancora di piú e offrire un trasloco veramente low cost, anche nel viaggio di ritorno cerchiamo di riempire i camion con merci di altri clienti. Gli inglesi e gli americano lo chiamano trasloco groupage, o di gruppo. In effetti è così, le merchi viaggiano insieme per ottimizzare la logistica. PROVATE ed inviate una richiesta di preventivo.

Abbiamo recentemente effettuato una movimentazione tra Roma e Cagliari di una casa di 100 mq, cucina esclusa, a soli 950 euro. Un prezzo così è introvabile.

 

Traslochi Palermo Milano Prezzi e Consiglio per Chiedere il Preventivo

Milano e Palermo distano tra loro quasi 1500 km. Di mezzo c’è anche il mare. Sono due città che hanno molti interessi in comune, soprattutto ci sono molti siciliani che vino nel capoluogo lombardo e che si sono trasferiti qui. I traslochi tra Palermo e Milano sono quindi molto frequenti, così come avvengono spesso quelli di ritorno, verso il sud. Trovare un’offerta e cercare di risparmiare per il nostro trasloco non è facile. Quando ci sono tutti questi km il prezzo di una movimentazione del genere non può essere lo stesso di quello che avviene nella stessa città.

Il nostro consiglio è quello di chiedere il preventivo tramite mail che trovate in alto. Per abbattere il costo normalmente si usa il trasloco di gruppo. Dovete ovviamente essere flessibili nelle date. In pratica si cercano altri clienti che devono fare un trasloco nella stessa tratta nello stesso periodo. I mobili e le altre cose da traslocare viaggiano nello stesso camion, anche se separati e catalogati in modo da non confonderli.

trasloco milano palermo

Il risparmio in questo tipo di trasloco è almeno del 30%. Si possono anche trovare clienti che devono traslocare in città che si trovano nelle vicinanze oppure nella stessa tratta. Ad esempio se dobbiamo traslocare da Milano a Palermo, andrebbe bene anche accorpare una spedizione tra Milano e FIRENZE oppure tra Milano e Roma o anche tra Roma e Palermo.

Quanto può costare un trasloco tra Milano e Palermo

abbiamo detto che ci sono quasi 1500 km, quindi necessitiamo almeno di due giorni di lavoro. Si parte al mattino nello smontare e caricare sul camion dalla casa di origine, dopodichè si viaggia tutto il giorno per arrivare a destinazione. Il pernotto è d’obbligo. Entro la fine della seconda giornata il trasloco è completato nella casa di destinazione. Se il trasloco è particolarmente impegnativo possiamo impiegare anche 3 giorni. AD ESEMPIO se vanno smontati e rimontati dei mobili grandi, armadi, intere camere, la cucina ecc.

Il prezzo di un trasloco esclusivo per una casa di 50 mq parte da circa 1200 euro, se ci affidiamo ad un trasloco groupage, di gruppo, possiamo anche abbaterlo a 900 euro.

E’ importante sottolineare come i nostri traslocatori offrano la garanzia sulla merce trasportata e sono regolarmente iscritti all’albo dei traslocatori. Verificate sempre queste due cose, molto importanti per essere sicuri sulla bontà del trasloco e sul rischio di non dover rovinare ivostri mobili. In caso di rotture o mobili scalfiti c’è infatti l’assicurazione che copre i danni.

 

Traslochi Uffici Prezzi Medi e Caratteristiche

trasloco-di-un-ufficioMolto spesso le aziende hanno bisogno di spostare le loro sedi da una parte all’ altra della città o ancora da una città all’altra. Non si tratta di un trasloco facile. L’ufficio è grande, bisogna occuparsi magari degli archivi, dei faldoni, della distruzione in sicurezza dei documenti, bisogna ripristinare una linea telefonica, ove possibile magari preservando lo stesso numero.

I traslochi degli uffici presentano mediamente delle problematiche che quelli degli appartamenti non hanno e stilare un preventivo online senza effettuare un sopralluogo è molto difficile.

Ci sono insomma una serie di problematiche che rendono i traslochi per gli uffici più complessi di quelli per le normali abitazioni. Ovviamente anche il prezzo ne risente, è più alto, influenzato anche da una serie di servizi richiesti dal cliente.

Normalmente il preventivo richiesto per un trasloco di ufficio comprende lo smontaggio, il carico, lo scarico ed il rimontaggio a destinazione. Il prezzo in questo caso potrebbe essere abbastanza chiaro. Se non ci sono intoppi, ovvero se l’ufficio di origine e destinazione ha l’ascensore, scale larghe, piano strada accessibile ai camion si tratta di un lavoro facile. Basta calcolare le ore di lavoro e la quantità di mobilio da spostare.

Diciamo che per un ufficio di 100 mq città per città con montaggio e rimontaggio ci vogliono circa 700-1000 euro. Ricordiamo che la cifra è indicativa. Il preventivo può salire in caso ci fosse bisogno di un elevatore da strada per raggiungere le finestre o i balconi per l’ufficio. Dovremo pagare la tassa di occupazione suolo pubblico ed il noleggio della piattaforma. Se ci sono da ricablare i computer, la rete ethernet, se c’è da occuparsi della gestione delle volture elettriche, telefoniche e dell’ acqua il costo del preventivo sale.

Così come, se viene richiesto il servizio di deposito mobili per uffici, c’è bisogno di una cifra da aggiungere che corrisponde circa ad 1 euro per metro cubo al mese (1 mt di larghezza , 1 mt di lunghezza, 1 mt di profondità) per la custodia del mobilio.

La distruzione dei documenti o dei supporti informatici in sicurezza in cui si trovano dati sensibili di clienti di un ufficio è un servizio che offriamo sia a corredo di un trasloco che singolarmente . Ricordiamo che il Garante della Privacy (d.l. numero 196/2003) a riguardo ha emesso norme molto severe sul trattamento dei dati.

Forniamo a riguardo una dichiarazione di rispetto delle procedure di distruzione documenti alle norme vigenti. Lo sapevate che legge prevede anche misure sotto il quale non si può andare quando si distruggono dei fogli contenenti dati sensibili? Ad esempio se la macchina distruggi-documenti è del tipo a strisce le stesse non devono superare i 2 mm di larghezza ed il frammento non deve essere superiore a 594 mm?